Il documentario Fuocoammare di Rosi in corsa per l’Italia agli Oscar 2017

fuocoammare

È il documentario Fuocoammare a rappresentare l’Italia nella corsa per le nomination ai prossimi Oscar 2017. La pellicola di Gianfranco Rosi, vincitore dell’Orso d’Oro allo scorso festival di Berlino, è stato scelto da una commissione su una rosa di 7 film che si sono contraddistinti quest’anno al cinema, ottenendo la candidatura italiana contro lavori di ottimo livello, da Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti, a Gli ultimi saranno ultimi di Massimiliano Bruno,  Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, Indivisibili di Edoardo De Angelis, Suburra di Stefano Sollima e Pericle il nero di Stefano Mordini.

La commissione che ha selezionato il film rappresentante dell’Italia agli Oscar 2017 è composta da Nicola Borrelli (Direttore generale cinema del ministero per i Beni e le Attività culturali), Tilde Corsi (produttrice), Osvaldo De Santis (distributore), Piera Detassis (giornalista), Enrico Magrelli (giornalista), Francesco Melzi D’Eril (distributore), Roberto Sessa (produttore), Paolo Sorrentino (regista), Sandro Veronesi (scrittore). Il film di Gianfranco Rosi sarà inoltre trasmesso lunedì 3 ottobre alle 21 su Rai 3 in occasione della giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione.

Per sapere i candidati al miglior film straniero bisognerà attendere il 24 gennaio, mentre la la premiazione avverrà al Dolby Theatre il 26 febbraio 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...