Recensione: Thor Ragnarok

thor 3

Genere: Fantascienza

Regia: Taika Waititi

Cast: Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Cate Blanchett, Idris Elba, Jeff Goldblum

Durata: 130 min.

Distribuzione: Walt Disney Pictures

 

 

Essere o non essere. Questo è il dilemma. L’aspetto anomalo e sorprendente di questa trilogia dedicata a Thor può essere riassunto in questa espressione di Amleto. Non è una scelta casuale, perché l’impronta shakespeariana era quanto di più vicino al primo lungometraggio sul Dio del Tuono. Il film al tempo fu diretto proprio da Kenneth Branagh, uno che di Shakespeare ne capisce eccome, conferendo alla storia un tocco aulico e impostato su canoni classici, nonostante si tratti comunque di un fantasy. Tutto questo funziona, perché sono presenti alcune delle caratteristiche letterarie dell’autore inglese, come ad esempio il rapporto conflittuale tra Thor e Loki, il figlio che si sente denigrato dalla famiglia e che vuole a tutti costi ottenere il potere anche a costo di sacrificare gli ideali con i quali è cresciuto.

thor_ragnarok_trailer_still_3

Poi è arrivato lui, Taika Waititi. Questo nome forse dice poco allo spettatore nostrano, ma colpì il pubblico oltreoceano con il mockumentary horror e dal tocco irriverente What We Do in The Shadows, un film che racconta la quotidianità di un gruppo di vampiri che vivono in una casa totalmente abbandonata a se stessa. (la recensione completa su empireonline.it)

Il trailer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...