Newsfilm: le ultime dal Lido e le prossime uscite in sala

pets

Eccoci con l’ultimo Newsfilm prima di catapultarsi sul Lido di Venezia per seguire la 73° Mostra del cinema di Venezia. Ci sono molte novità da segnalare. Prima di tutto, i film. La Biennale ha annunciato un nuovo titolo per  le Giornate degli Autori – Venice Days: il documentario di Enrico Caria L’uomo che non cambiò la storia, liberamente tratto dal diario dell’archeologo e storico dell’arte Ranuccio Bianchi Bandinelli “Il viaggio del Führer in Italia”, e ultimato grazie alle preziose immagini d’archivio fornito dall’Istituto Luce – Cinecittà. Qui sotto la dichiarazione del direttore Alberto Barbera:
“Ranuccio Bianchi Bandinelli è una figura notissima fra gli storici dell’arte e gli archeologi italiani.  Meno noto per il fatto che, costretto a far da guida a Hitler e Mussolini in occasione del primo viaggio in Italia del Führer, si fosse interrogato sull’opportunità di organizzare un attentato per togliere di mezzo gli ingombranti dittatori. Caria ricostruisce con ironia e precisione documentale l’incredibile vicenda, che suscita ancora oggi interrogativi di grande attualità”.

liev schreiber

Le altre novità riguardano i premi collaterali che verranno consegnati durate il festival. Dopo Jonathan Demme, il Persol Tribute to Visionary Talent Award andrà quest’anno all’attore e regista statunitense Liev Schreiber, famoso per le parti in Spotlight, Il Fondamentalista Riluttante, e nel cinecomic X Men: le origini – Wolverine, oltre alla sua opera prima Ogni cosa è illuminata. La consegna avverrà il 2 settembre alle 22.00 in Sala Grande in occasione della proiezione di The Bleeder, film fuori concorso diretto da Philippe Falardeau, che racconta la vera storia del pugile statunitense Chuck Werner, personaggio che ispirò il  Rocky Balboa interpretato da Sylvester StalloneNel cast anche l’attrice americana Naomi Watts.


Anche l’animazione sarà protagonista alla Mostra del cinema di Venezia. In programma, infatti, il tributo al produttore statunitense Chris Meledandri, fondatore e CEO della Illumination Entertainment che ha dato vita ai Minions, i famosi mostriciattoli gialli comparsi nei due Cattivissimo Me e nello spin-off a loro dedicato. L’evento sarà preceduto dall’anteprima italiana di Pets – Vita da Animali, in programma il 4 settembre alle 21 in occasione del Cinema nel Giardino, mentre La consegna del riconoscimento a Meledandri avverrà il 5 settembre, alle 15. L’autore nominato agli Oscar, durante un’esclusiva “Conversazione”, mostrerà un filmato esclusivo tratto dal prossimo film d’animazione Sing (2017).

img_1825

È invece online il primo teaser trailer di Arrival di Denis Villeneuve, con Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker e Michael Stuhlbarg. Il film, in concorso a Venezia 73, racconta dell’arrivo sulla terra di una navicella sconosciuta. Per comprendere i messaggi, viene inviata una esperta di linguistica, che dovrà scoprire le vere intenzioni di questi alieni: sono qui per la pace, o per ucciderci? Il film uscirà nelle sale americane l’11 novembre.


I film prossimamente in sala

20 ottobre. Segnatevi questa data perché in Italia uscirà grazie alla Eagle Pictures American Pastoral, il film tratto dal celebre romanzo di Philip Roth Vincitore del Premio Pulitzer. La pellicola è diretta da Ewan McGregor, per la prima volta dietro la macchina da presa. Nel cast,  oltre allo stesso McGregor, ci sarà  Dakota Fanning (MI chiamo Sam, The Twilight Saga, La Guerra dei mondi) Jennifer Connelly (A Beautiful Mind, Blood Diamond – diamanti di sangue). Il film racconta la storia di Seymour Levov detto “lo Svedese”, un uomo che dalla vita ha avuto tutto: bellezza, carriera, soldi, una moglie ex Miss New Jersey e una bambina a lungo desiderata. Insomma, la famiglia perfetta, l’incarnazione del “Self made man” americano. Il suo mondo a lungo costruito con fatica e sudore pian piano va in pezzi quando la figlia ormai adolescente compie un attacco terroristico, mettendo a rischio tutte le sue certezze che fino a qual momento aveva in pugno.

Qui il trailer


Ora ci dedichiamo agli horror, con due pellicole che sono da mettere sicuramente nella lista della spesa dei film da vedere in sala. Il primo, è una vera sorpresa, e lo sanno i giornalisti che hanno partecipato al Comic-Con di San Diego. Anziché ritrovarsi davanti a The Woods di Adam Wingard, in uscita prossimamente, hanno visionato una anteprima mondiale il seguito di The Blair Witch Project, film del 1999 che ha raccolto numerosi consensi per il suo uso della tecnica del documentario nel genere horror. Stiamo parlando di Blair Witch, che qui in Italia sarà distribuito da Eagle Pictures e uscirà il 21 settembre prossimo. Gustatevi il trailer, e… bentornati nella foresta più spettrale del cinema!

 


Alice (Milla Jovovich) conclude ufficialmente il suo viaggio dell’orrore con Resident Evil: The Final Chapter. La saga, tratta dall’omonimo videogioco della Capcom che ha dato vita a un ciclo molto efficace e fruttuoso sugli zombie su console, si concluderà da dove si è iniziato: da Raccoon City, città che ha dato vita al virus che ha contagiato l’intero pianeta. Come si vede dal trailer (qui sotto), Alice si troverà davanti ai nemici che l’hanno “accompagnata” per tutti i capitoli di Resident Evil. Il tutto con la colonna sonora dei Guns and Roses “Paradise City”, che la porterà ufficialmente a casa con la moto targata Umbrella Corporation, l’azienda che ha determinato lo sterminio di tutta l’umanità. Il film uscirà negli Stati Uniti a Gennaio 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...