TFF 32: il “magico” programma del festival

46876870-00b4-11e4-8a43-db18d12c768c_magic-in-the-moonlight

 

Manca poco alla manifestazione che, anno dopo anno, propone cinema di qualità. La 32° edizione del Torino Film Festival, dopo la conferenza stampa dell’11 novembre scorso, ha preso una direzione ben precisa: più cinema stellare, meno stelle. Perché nelle edizioni guidate da Nanni Moretti e Gianni Amelio, ci sono stati film accompagnati da molti autori illustri. Quest’anno, nonostante i tagli, le pellicole non mancano. I 197 lungometraggi accompagneranno il pubblico nelle giornate che vanno dal 21 al 29 novembre. 15 sono in concorso, e tra questi ci saranno ben 2 esordi italiani: Frastuono di Davide Maldi, Lorenzo Maffucci e Nicola Ruganti e N-Capace di Eleonora Danco. I film in concorso saranno valutati da una giuria di qualità composta da Ferzan Ozpetek (presidente), Geoff Andrew, Carolina Crescentini, Debra Granik e Georgy Palfi.

Oltre ai film d’apertura e chiusura del festival, nella categoria Festa Mobile c’è da segnalare The Filth and The Fury, il documentario sui Sex Pistols di Julien Temple, che riceverà il Gran Premio Torino per la sua straordinaria carriera. The Disappearance of Eleonor Rigby verrà invece presentato al pubblico torinese, anziché nella sua versione presentata a Cannes, nella sua forma estesa, divisa in Her (Jessica Chastain) e Him (James McAvoy). Altra pellicole da  evidenziare sono The Drop di Michaël R. Roskam, con Tom Hardy, James Gandolfini e Noomi Rapace e The Homesman di Tommy Lee Jones, mentre era già stata trapelata la notizia della presenza dell’ultimo film di Woody Allen Magic in the Moonlight, con Emma Stone e Colin Firth. Altri film curiosi all’interno del cartello sono The Rover di David Michôd (con Guy Pearce e Robert Pattinson) e Stray Dog, che segna il ritorno di Debra Granik dopo il successo di Un gelido inverno. The Theory of Everything, che tratta le vicende dello scienziato Stephen Hawking, ha come protagonista un giovane Eddie Redmayne, che riceverà a Torino il premio come miglior attore emergente. La banda della serie tv Boris presenterà con tutto il cast (Alessandra Mastronardi, Alessandro Cattelan, Marco Giallini, Corrado Guzzanti, Valerio Mastrandrea, Francesco Pannofino, Stefano Fresi e Andrea Sartoretti) il loro ultimo lavoro Ogni maledetto natale, mentre il maestro dell’horror Dario Argento introdurrà la versione restaurata di uno dei suoi lungometraggi più riusciti: Profondo Rosso.

Nella sezione documentari, un’intera sezione curata da Paolo Virzì, nominata Diritti & Rovesci, presenta 5 documentari in merito al tema (molto ostico) della crisi del lavoro, dirette da 5 registe come Antonietta De Lillo (Let’s Go), Susanna Nichiarelli (Per tutta la vita), Wilma Labate (Qualcosa di noi), Costanza Quatriglio (Triangle) ed Erika Rossi con il coregista Giuseppe Tedeschi (Il viaggio). Sempre sotto l’aspetto documentaristico, c’è un esperimento molto interessante sul concetto di Democrazia visto con gli occhi di diversi autori provenienti da diversi paesi: dalla Germania Romuald Karmakar (Angriff auf die Demokratie – Eine Intervention); dagli Stati Uniti Amanda Rose Wilder (Approaching the Elephant); dall’Iran Mehran Tamadon (Iranien); dall’Italia Daniele Gaglianone (Qui); dalla Russia/Estonia Aleksei Pivovarov e Aleksandr Rastorguev (Srok). 

Qui si parla di cinema seguirà la manifestazione. Seguiteci sui nostri social network (Facebook e Twitter) e sulla pagina dedicata all’evento (TFF 32). Vi racconteremo le giornate del festival con recensioni, news direttamente dal festival.

Continuate a seguirci 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...