Pordenonelegge 2015: cinema e spettacolo protagonisti in “Parole in scena”

pordenonelegge_2015

Manca davvero poco al festival del libro Pordenonelegge. Questa edizione, che aprirà il 16 settembre e che concluderà il 20 dello stesso mese, ha in serbo per il pubblico incontri
con autori sia nazionali che internazionali. Quest’anno, oltre all’apertura di Daniel Pennac Emmanuel-Carrereche ripercorrerà la sua carriera da scrittore di successo nell’incontro denominato “L’officina del romanziere”, il premio Friuladria “La storia in un romanzo” va quest’anno allo scrittore e sceneggiatore Emmanuel Carrère, il quale quest’anno farà parte della giuria ufficiale della 72° Mostra del Cinema di Venezia. L’autore racconterà, attraverso le sue opere, la storia del Cristianesimo nei primi decenni dopo Cristo, ripercorrendo le strade segnate dal Nuovo Testamento non con gli occhi del credente, ma con il punto di vista critico e storico di chi vuole entrare nel merito della questione, ricreando gli uomini e gli eventi di quel periodo storico come se fossero protagonisti della nostra contemporaneità.

Una rassegna che non manca di stupire è “Parole in scena”, che come ogni anno propone   un mix tra letteratura, arte, cinema, teatro, musica epins Francesco Piccolo spettacolo. Francesco Piccolo, che di recente ha firmato la sceneggiatura dell’ultimo film di Nanni Moretti Mia Madreeseguirà un reading del suo ultimo romanzo “Momenti di trascurabile infelicità”, libro che, come il precedente lavoro “Momenti di trascurabile felicità”, torna a raccontare l’allegria degli istanti di cui è fatta la vita, ma questa volta dalla parte sbagliata, raccontando le mille forme trascurabili (e non irrilevanti) di infelicità che ogni giorno gli individui sperimentano.


“La spiritualità di Pasolini è ancora oggi devastante: un messaggio di grande contenuto pins Pasolinimorale”.
Così Alice, cantautrice italiana, omaggerà il grande poeta e regista Pier Paolo Pasolini, in occasione dei 40 anni della sua scomparsa,con uno spettacolo di letture e canzoni dal nome “Se la notte ha un sapore di notti future”, che la vedrà protagonista insieme al chitarrista Marco Guarnerio. L’incontro si incentrerà su uno spttacolo di letture e canzoni ispirati a testi dell’autore friulano. “Per la prima volta in scena al di là delle canzoni, a tu per tu con testi di Pasolini: non sono un’attrice ma questa esperienza potrebbe aprire porte nuove che non mi dispiacerebbe percorrere”. Sempre su Pasolini è l’incontro, in collaborazione con Cinemazero, di Roberto Chiesi e Luciano De Giusti, i quali presenteranno in anteprima nazionale il nuovo libro dedicato al primo film da regista, “Il laboratorio di Accattone”, mentre Salvatore Silvano Nigro e Silvia Moretti racconteranno il film mai realizzato da Luchino Visconti, i “Promessi sposi”, che rimase solo un cantiere letterario per il grande regista.

pins - silvio soldiniSilvio Soldini, Dario Tomasi e Giorgio Placereani discuteranno intorno all’opera di Yasujiro Ozu, uno dei più grandi maestri del cinema mondiale, del quale per la prima volta è possibile vedere in Italia sei dei suoi capolavori restaurati sul grande schermo, grazie alla casa di distribuzione Tucker Film che proporrà proprio in quell’occasione la visione di uno dei capolavori di Ozu, Fiori di Equinozio.

pins Roberto-Vecchioni_DSC1086Roberto Vecchioni, cantautore italiano che ci ha regalato perle musicali di inestimabile valore e protagonista come attore nell’ultimo film di Sergio Castellitto Nessuno si Salva da Solo, presenterà invece il suo ultimo romanzo Il mercante di luce, che racconta del rapporto tra  il figlio Marco, affetto da progeria, una malattia che accelera vertiginosamente lo scorrere del tempo e condanna a una vecchiaia precoce, e il padre Stefano, professore di letteratura greca, che cercherà in tutti i modi di trasmettere al figlio tutta la conoscenza che lui possiede.

Ivan Cotroneo sarà invece il testimonial delle premiazioni di Scrivere di Cinema Premio Alberto Farassino 2015, il concorso nazionale di critica cinematografica rivolto ai giovani dalla scuola superiore in poi. Reduce dalle riprese del suo nuovo film interamente girato a Udine e tratto dal suo omonimo romanzo, Un bacio, che racconta la storia di adolescenti e il loro desiderio di essere felici, Cotroneo premierà i vincitori scelti dalla giuria composta da Viola Farassino, Mario Gervasini, Nicola Lagioia e Adriano De Grandis.

pins Francesca Archibugi

Francesca Archibugi, reduce dal successo del suo ultimo film Il nome del figlio, presenta un altro film da lei diretto e prodotto dalla Tucker Film in uscita in DVD: Parole Povere, documentario sulla vita e la poesia dell’autore friulano Pierluigi Cappello, con un prezioso booklet firmato da autori e amici.

Inoltre Pordenonelegge vuole celebrare i 20 anni di un programma radiofonico che da sempre vuole portare in onda cinema di qualità e notizie importanti dal mondo della settima arte. Hollywood Party, condotto da Dario Zonta ed Enrico Magrelli,  trasmetterà per la prima volta le puntate di giovedì 17 e venerdì 18 settembre dal capoluogo friulano, stabilendo un rapporto eccezionale tra Rai Radio3 e la manifestazione letteraria.

Ultimo, ma non per importanza, è il mondo della Graphic Novel: oltre a Davide Toffolo, componentepins - zerocalcare della band “I tre allegri ragazzi morti” e disegnatore di fumetti e di racconti illustrati,  Zerocalcare, uno degli autori più amati di questi ultimi anni, ci racconterà attraverso “Dimentica il mio nome” una storia dai tratti autobiografici: tra il rassicurante torpore dell’innocenza giovanile e l’incapacità di sfuggire al controllo sempre più opprimente della società.

Per info sugli atri incontri, visitare il sito pordenonelegge.it 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...