Cahiers du Cinema 2015: Mia Madre miglior film

Nanni_cahiers

Un po’ c’era da aspettarselo: la copertina di Novembre di Cahiers du Cinema mostrava Nanni Moretti in primo piano, come a sottolineare come la famosa rivista francese non avesse dubbi sulla effettiva qualità dell’autore. Si sa da molto tempo come i francesi abbiano un debole per lui: nel 2012 il festival di Cannes gli offrì la guida della giuria della 65° edizione, affermando che “i film di Nanni Moretti sono l’incarnazione del miglior cinema degli ultimi 30 anni”.  Tuttavia è una sorpresa vederlo proprio al primo posto della classifica del 2015 con Mia Madre, pellicola presentata proprio sulla kermesse francese conquistando tutti, tranne la giuria. Il film tornò a casa a mani vuote, così come Garrone e Sorrentino, ma almeno lui può sorridere, anche se non è la prima volta che il nome di Moretti è stato inserito sul gradino più alto della top 10 della rivista francese: si pensi al 1989 con Palombella Rossa, ex-aequo con Fa’ la cosa giusta di Spike Lee, nel 1994 con Caro Diario, e nel 2011 con Habemus Papam.  Al secondo posto Cemetery of Splendour di Apichatpong Weerasethakul, presentato quest’anno a Cannes nella categoria Un Certain Reguard, mentre al terzo troviamo In the Shadow of Women di Philippe Garrel, mostrato sempre nella città francese nella sezione indipendente Quinzaine des Réalisateurs. Quarto invece The Smell of Us di Larry Clark, mentre sono due gli americani in classifica: l’adrenalinico ultimo film di George Miller Mad Max: Fury Road  e l’ultima fatica di Paul Thomas Anderson Vizio di Formatratto dall’omonimo romanzo di Thomas Pynchon.

Ecco la classifica del 2015:

1. Mia Madre – Nanni Moretti

2. Cemetery of Splendour – Apichatpong Weerasethakul

3. In the Shadow of Women – Philippe Garrel

4. The Smell of Us – Larry Clark

5. Mad Max: Fury Road – George A. Miller

6. Jauja – Lisandro Alonso

7. Vizio di Forma – Paul Thomas Anderson

8. Arabian Nights – Miguel Gomes

9. The Summer of Sangaile – Alante Kavaite

10. Journey to the Shore – Kiyoshi Kurosawa

 

Qui il video dell’incontro con Nanni Moretti:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...