Venezia 71

 

FestivalVenezia2013_Scarlett_Johansson

La 71° Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia è stata la manifestazione che Qui si parla di cinema ha seguito. Qui sotto le recensioni, le news e le foto direttamente dal Lido.

Recensioni:

Anime Nere

Birdman

Blood Cells

Bypass

Court

Hungry Hearts

I Nostri Ragazzi

Il giovane favoloso

Io sto con la sposa

La trattativa

La vita oscena

H.

Pasolini

Senza nessuna pietà

Short Skin

The President

These are the rules

News:

Riflessioni su: Venezia 71, meno lustrini, più ricerca 

(8 settembre) “Un piccione sul ramo che riflette sull’esistenza”, una sorta di versione aggiornata e cinematografica di “Aspettando Godot” vince il Leone d’Oro a Venezia e subito la sensazione è che la Mostra del Lido abbia voluto premiare lavori di impronta più filosofica, in dimensione poetica (così si è espresso il Presidente di Giuria Alexandre Desplat), abbandonando la strada battuta dei gusti del pubblico. (continua a leggere)

I vincitori di Venezia 71: a Roy Andersson il Leone d’Oro

(7 settembre) Dopo 10 giorni di grande intensità, la 71° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è giunta al termine. La giurie ieri sera, capitanate dal compositore Alexander Desplat nella categoria “In Concorso” e da Ann Hui nella categoria “Orizzonti”, hanno decretato i vincitori della mostra con alcune conferme della vigilia, ma soprattutto suscitando stupore e qualche polemica. (continua a leggere)

 

 

Venezia 71: il programma ufficiale:

(24 luglio) Dopo aver annunciato il film che aprirà Venezia 71 (Birdman di Alejandro Gonzalez Inarritu), quest’oggi a Roma è stato presentato ufficialmente il programma della manifestazione più importante in Italia. Tre film italiani in concorso: Il giovane favoloso di Mario Mortone, che racconta le vicende di Giacomo Leopardi, interpretato dal grande Elio Germano; Anime nere di Francesco Munzi, un western contemporaneo con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta e Fabrizio Ferracane, e Hungry Hearts di Saverio Costanzo con Adam Driver, Alba Rohrwacher e Roberta Maxwell. Tra i film più attesi, l’ultimo lavoro di Abel Ferrara Pasolini  con Williem Dafoe nella parte del celebre regista e scrittore italiano. (continua a leggere)


 Birdman or The Unexpected Virtue of Ignorance aprirà Venezia 71

(10 luglio) Come promesso, Alberto Barbera, direttore della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ha annunciato il film che aprirà ufficialmente la manifestazione più attesa al Lido. La pellicola in questione è Birdman or The Unexpected Virtue of Ignorance, diretto da  Alejandro González Iñárritu. Il cast è composto da Michael Keaton, Zach Galifianakis, Emma Stone ed Edward Norton. (continua a leggere)

←Torna indietro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...